dolomitichannel su YouTube 
Un canale di video su YouTube, una pagina di fans su Facebook, un sito web dedicato alle Dolomiti, patrimonio naturale Unesco
A+ A A-

Il CAI Val Comelico: "Adotta un sentiero"

Gianluigi_Topran_dAgata.png

 

Gianluigi Topran d'Agata, già presidente del Consorzio Turistico, rilancia la sezione con l'iniziativa “Adotta un sentiero” e punta molto sui giovani.

Gianluigi Topran d'Agata è il nuovo presidente della Sezione Val Comelico del Club Alpino Italiano ed al suo fianco c'è un direttivo totalmente rinnovato. Fanno parte del Consiglio Direttivo, oltre al presidente, Ivo Zandonella (vice Presidente), Andrea D'Ambros De Francesco, Wilma Anvidalfarei, Eros Doriguzzi Zordanin, Claudio Sacco Proila (Tesoriere), Valeria Pradetto Cignotto (Segretaria) e Milvia Medved. Presidente del Collegio dei Revisori dei conti è Rosita De Bettin. “Il rilancio della Sezione CAI Val Comelico – spiega Topran d'Agata, già presidente nel recente passato del Consorzio turistico - passa attraverso un rinnovato feeling con soci e nuovi soci, una stretta collaborazione con il Soccorso alpino, le associazioni ed il Consorzio turistico, con scuole, Enti locali e Regole. Puntiamo molto, nel nostro programma triennale, sull'escursionismo e l’alpinismo giovanile, per il quale abbiamo costituito un’apposita commissione. E' un'attività da rilanciare per coinvolgere bambini e ragazzi, con le loro famiglie, per avvicinarli al CAI e preparare un futuro anche per la nostra associazione.”

Leggi tutto...

L'appetito vien...ciaspolando!

Le camminate in montagna, si sa, mettono appetito. Se poi la neve abbondante di questo mese invita ad usare le ciaspe (o craspe) per passeggiare fra i boschi, quale migliore occasione per unire attività fisica e golosi spuntini? L’occasione buona viene proposta con la “Craspamagna”, dall’11 al 13 marzo, nella Valle del Vanoi in Trentino.

Natura, gastronomia e tradizioni, da vivere in buona compagnia sui sentieri del Lagorai. Il programma prevede una visita guidata al piccolo borgo di Zortea, per conoscere cultura e antichi saperi di questo caratteristico paesino di montagna, e un’escursione naturalistica di 8 km lungo un percorso ad anello intorno al paesino, con tante golose tappe dove assaporare i migliori prodotti a km0 del territorio.

La Valle, che prende nome dal torrente Vanoi, nel parco naturale del Panaveggio, si estende per un territorio vasto circa 125 Kmq, coperti in gran parte da selve di conifere, con oltre cento le vette che superano i 2.000 metri, che dominano ripide pendici cosparse di villaggi, boschi, laghi, torrenti, malghe e numerosi masi sparsi in tutta la zona.  Caratteristiche della valle sono le bellezze naturalistiche della catena porfirica del Lagorai e il massiccio granitico di Cima d'Asta. 

Per gli amanti della montagna "slow", un'occasione davvero... golosa!

I nostri video

Sport in montagna

Sci e montagna

Libri di montagna

Storie di montagna

Tradizioni di folklore

Economia di montagna

Luoghi di montagna

Arte in montagna

Tecnologie e montagna

Io vivo in montagna

Per acquistare clicca QUI
 

 

Storie di uomini e imprese

Per acquistare clicca QUI
anche in eBook a € 4,99

 

Le Dolomiti

Tre Cime di Lavaredo 2012 1

Patrimonio Universale Unesco

MTB Comelico

Mountain Bike

 

Il paradiso della mountain bike

 

EU e-Privacy Directive

Questo sito utilizza cookies per la sua funzionalità. Utilizzandolo accetti che vengano scaricati sul tuo apparecchio.

Leggi la privacy policy

Leggi la direttiva europea sulla e-privacy

Hai rifiutato i Cookie. Questa decisione può essere cambiata.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.