Il Carnevale delle formiche di Vettori in Comelico 

13 febbraio 2018: quest'anno festeggiamo il martedì grasso con una tavola che il disegnatore Fabio Vettori dedica al Carnevale del Comelico, caratterizzato dalle variopinte maschere dei Matazins. La piazza rappresentata è ispirata a quella del paese di San Nicolò di Comelico. Tradizione vuole che la manifestazione cominci fin dalla cerimonia di vestizione del "Lachè" e dei "Matazins" e prosegua poi tutto il giorno con sfilate, musica e balli. Il martedì grasso è il giorno di massimo festeggiamento, da cui prende il nome l'intero carnevale, che viene da "carnem levare", cioè finire, consumare, prima di chiudersi in Quaresima.