Elvio Reolon: al Silmo la linea "Antico Cadore" va forte

Nel mondo degli occhiali c'è anche chi va in controtendenza. Contrariamente a quanto emergeva dai dati forniti dall’Anfao (l'associazione dei produttori) alla vigilia del recente Silmo di Parigi, che indicavano un segno negativo per il settore nel primo semestre 2018, sia a livello domestico che per l’export, per la Revert di Elvio Reolon invece proprio la rassegna parigina ha segnato un nuovo record.

“Per noi di Polar – dice il presidente di Revert, l’azienda di occhiali del marchio Polar, con sede a Belluno e diffusione internazionale - i record sono fatti per essere battuti. Ed in quanto a contatti con i clienti, ma soprattutto a vendite, abbiamo superato il salone 2017 del 20%, aprendoci anche nuovi mercati, come ad esempio in Kazakistan, Ucraina, Romania e Bielorussia. Sono Paesi emergenti in cui, accanto alle grandi firme, si cercano i prodotti di fascia media, di alta qualità, di tendenza ma con un costo accessibile a tutti”.

Ed è proprio questa combinazione fra qualità, prezzo e fashion che rappresenta il segreto dell'azienda bellunese, che ha nel suo portafoglio anche la linea Click 12.