dolomitichannel su YouTube 
Un canale di video su YouTube, una pagina di fans su Facebook, un sito web dedicato alle Dolomiti, patrimonio naturale Unesco
A+ A A-

Economia

Con Leitner la funivia trifune più alta del mondo

L'impianto migliorerà in maniera significativa
il collegamento dei comprensori sciistici tra Svizzera e Italia.

Sul Klein Matterhorn (Piccolo Cervino) comfort e design d’eccellenza a quota 3.821 metri firmati LEITNER ropeways.

Leitner sempre più in alto. Il progetto dell'impianto a fune più spettacolare delle Alpi prosegue secondo i piani. Entro la stagione invernale 2018/2019 Leitner ropeways realizzerà sul Piccolo Cervino, per la Zermatt Bergbahnen, la funivia 3S (funivia trifune) più alta del mondo. Nonostante le sfide poste dall'altitudine estrema, la seconda delle tre estati previste per la costruzione nel cantiere più alto d’Europa si è svolta nel migliore dei modi.

Leggi tutto...

Il legno asciato di Ambient'Arredo a Sappada

Prima azienda sul fiume Piave, a 1.300 mt. di quota, Ambient'Arredo di Sappada porta avanti orgogliosamente l'antica tradizione del legno asciato. Una lavorazione prettamente manuale, che squadra il legno con l'ascia fino a rendere le tavole del tutto particolari ed uniche, con un effetto molto tipico e particolarmente apprezzato ancora oggi, e non solo in montagna. Ce ne parla in questa intervista il titolare Alberto Graz, che l'ha costituita nel 1986 e che, con i suoi arredi, sposa tradizione e innovazione tecnologica. con la collaborazione di tanti artigiani locali. 

Si ricama su tutto, anche sul legno!

 

C'era anche il Dolokey alla recente edizione di Agrimont alla Fiera di Longarone. Si tratta dell'ultima creazione di Monica Corignolo e della sua Ricamidream di Laggio di Cadore. Il Dolokey è una sagoma in legno, naturale, profumata, leggera ma resistente, che riproduce perfettamente le meravigliose linee delle vette più affascinanti dei gruppi Dolomitici. E può essere personalizzato dalle aziende ed utilizzato come portachiave.

Leggi tutto...

Dolomiti Superski: volàno dell'economia

Di record in record, il Dolomiti Superski si conferma l'indispensabile volano del turismo invernale a Nordest. Archiviata un'ottima stagione 2015/2016, questa imponente “macchina” organizzativa è già ripartita dal 26 novembre scorso, ed in alcune stazioni anche due settimane prima. Ma si può dire che il Dolomiti Superski, capace con le sue 12 aree ed i suoi 1.200 km di piste di generare 300 milioni di euro di fatturato all'anno, in realtà non chiude mai. E non solo perché buona parte degli impianti è attiva anche in estate, al servizio di chi si vuole portare in quota per fare una passeggiata, un'escursione o una gita in mountain bike, ma soprattutto perché sono costanti in estate le opere di ammodernamento ed ottimizzazione degli impianti e delle piste, attività che anche quest'anno ha richiesto 80 milioni di euro di investimenti. Stagione da record quella scorsa, si diceva, anche se la neve naturale è arrivata soltanto a metà gennaio. Eppure la piena sciabilità su oltre il 97% dei 1.200 km di piste che fanno parte del comprensorio è stata garantita per tutta la stagione grazie al gran numero di “cannoni sparaneve” ed al massimo impegno di tutti gli addetti.

Leggi tutto...

Impianti sciistici:

La mappa degli investimenti nel Nordest

Finanziamenti pubblici o privati per alimentare il turismo invernale a Nordest? Le ricette sono diverse, con la comune consapevolezza da parte degli enti pubblici, però, che il settore è strategico, che bisogna sostenerlo, che è un volano imprenscindibile per l'economia della montagna. Il panorama è assai variegato, sia per quanto riguarda la proprietà degli impianti (tutti della regione, ad esempio, in Friuli Venezia Giulia, privati altrove) sia per i finanziamenti a cui si può accedere, sotto vari capitoli di spesa, per ammodernare l'esistente, ma soprattutto per spingere sulla leva dell'innevamento programmato che mette al sicuro il calendario. Affidarsi solo al cielo, insomma, dopo le ultime stagioni scarse di precipitazioni, non è più possibile se si vuole garantire l'efficacia del “sistema neve”.

Leggi tutto...

Sottocategorie

I nostri video

Sport in montagna

Sci e montagna

Libri di montagna

Storie di montagna

Tradizioni di folklore

Economia di montagna

Luoghi di montagna

Arte in montagna

Tecnologie e montagna

Vivere e lavorare in montagna

Per acquistare clicca QUI
  

Sciare con i social network

Per acquistare clicca QUI
  

Papa Giovanni Paolo II 30 anni fa in Comelico e Cadore

Per acquistare clicca QUI

Io vivo in montagna

Per acquistare clicca QUI
 

 

Storie di uomini e imprese

Per acquistare clicca QUI
anche in eBook a € 4,99

 


Le Dolomiti

Tre Cime di Lavaredo 2012 1

Patrimonio Universale Unesco

MTB Comelico

Mountain Bike

 

Il paradiso della mountain bike

 

EU e-Privacy Directive

Questo sito utilizza cookies per la sua funzionalità. Utilizzandolo accetti che vengano scaricati sul tuo apparecchio.

Leggi la privacy policy

Leggi la direttiva europea sulla e-privacy

Hai rifiutato i Cookie. Questa decisione può essere cambiata.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.